Stampa questa pagina

In Trentino referendum per 'limitare' gli orsi

In Trentino arriva referendum su limitazione della presenza di orsi L'Ufficio di Presidenza del Consiglio provinciale di Trento, ha formato una commissione che sarà chiamata a pronunciarsi sull'ammissibilità di un quesito referendario sulla limitazione della presenza di orsi in Trentino. Il referendum provinciale, di tipo propositivo, è promosso da un comitato guidato da Maurizio Fugatti, consigliere provinciale della Lega Nord Trentino. Orso: come conviverci, e come considerare la sua presenza? Per rispondere a questa ed altre domande, è ora online il sito www.bearme.it, creato dal programmatore e appassionato naturalista Francesco Lunelli con un'équipe di esperti. Il sito raccoglie informazioni provenienti da istituzioni e professionisti. Un'attenzione specifica viene riservata al tipo di linguaggio destinato all'utente. I recenti incidenti che hanno avuto come protagonisti umani e orsi hanno infatti sollevato polemiche spesso alimentate da voci non sempre informate, dicono i promotori del sito. Le informazioni reperibili su www.bearme.it intendono anzitutto fornire dati reali a chi vive in Trentino e a chi visita il territorio sulla presenza dell'orso, le sue abitudini, la realtà o meno dei rischi percepiti, e i comportamenti da adottare in caso di incontro con il plantigrado.